Ottenere tutto e subito: non funziona proprio così.

Il blog di Ivan Zorico

0
1221
Ottenere tutto e subito: non funziona proprio così.

Ci siamo abituati ad avere tutto e subito.

Se per ricevere un prodotto acquistato online passano “addirittura” 48-72 ore, valutiamo il servizio come poco efficiente.

Se vogliamo conoscere qualsiasi informazione, ci basta sfregare il dito su una tavoletta per ottenerla.

Se vogliamo mangiare comodamente a casa un hamburger, un sushi o qualsiasi altra cosa, nel breve avremo quello che desideriamo anche se si trova a chilometri di distanza da noi. E così via.

L’attesa non è più di questo mondo.

Sono talmente tanti gli aspetti della vita nei quali la velocità, l’immediatezza e la facilità hanno preso il posto della calma, della pazienza e della complessità, che è davvero difficile farci i conti quando ci imbattiamo in qualcosa che necessita di tempo, impegno e costanza.

Ottenere tutto e subito: non funziona proprio così.

La brutta notizia è che il tempo vola. La buona è che il pilota sei tu.
Michael Altshuler

Vogliamo addominali scolpiti, ma dopo qualche giorno o settimana di esercizi molliamo tutto perché non vediamo subito i risultati attesi.

Vogliamo acquisire nuove competenze, ma ci accorgiamo che non basta solo comprare corsi e libri per padroneggiarle: vanno realmente fruiti, metabolizzati e agiti.

Vogliamo fare un percorso di crescita personale, acquisire nuove consapevolezze o abitudini potenzianti, ma dopo poco desistiamo perché ci accorgiamo che ci vuole tempo e persistenza.

Parole di verità.

Scendere a patti con questa realtà, o meglio farla propria, ci aiuterebbe a calibrare le aspettative da un lato, e a pianificare un piano d’azione sostenibile nel tempo dall’altro.

Avere ben chiara la geografia dei nostri obiettivi, ossia la strada da percorrere per arrivare da un punto x a un punto y, è fondamentale per fissare i punti intermedi e definire la strategia. In questo modo, se il punto di arrivo finale ci sembra troppo in là, potremo e dovremo sempre e solo concentrarci sul punto successivo. Sarà la somma dei singoli punti a condurci al risultato finale. Sempre se avremo la pazienza e la voglia di farlo per davvero.

Ti è piaciuto? Hai qualche considerazione in merito? Fammelo sapere nei commenti. Rispondo sempre.
Se vuoi rimanere in contatto con me questo è il link giusto: www.linkedin.com/in/ivanzorico

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.