Il lavoro si trova sotto l’albero di Natale

0
309

Ivan Zorico (162)

 

 

 

Il periodo natalizio è fatto di code per l’acquisto dei regali, di piatti tipici che da Nord a Sud fanno capolino nelle nostre tavole e delle tante luci che illuminano le strade delle nostre città e di quelle che creano l’atmosfera nelle case di tutti noi. Ma, il periodo natalizio può essere anche il momento giusto per trovare lavoro, seppur in molti casi temporaneo.
NATALE LAVOROQuesto mese e mezzo che ci accompagna sino ai primi giorni del nuovo anno, è davvero prolifico per chi ha voglia di mettersi in gioco e di cogliere opportunità lavorative in quei settori economici che, magari, non si è mai guardato.

Cerchiamo quindi di dare qualche spunto utile per chi si riconosce in queste parole.
Professione: Addetto alle vendite.
Centri commerciali, grandi catene di distribuzione, librerie, profumerie e molte altre attività commerciali necessitano, in questo periodo, di figure professionali in grado di accogliere la clientela, impacchettare regali e di consigliare opportunamente il cliente nella scelta del regalo. E i requisiti richiesti? Basta in molti casi possedere un diploma ed avere una buona predisposizione ad intrattenere relazioni pubbliche. Magari se si è a conoscenza di una o più lingue straniere (specialmente nelle grandi città o nelle città d’arte), si può avere una chance in più di essere selezionati.

Professione: Addetto alla ristorazione
Noi italiani, come è noto, siamo amanti della buona tavola. E a Natale non perdiamo l’occasione di concederci un pranzo o una cena in compagnia, per passare del tempo con le persone care o per rivedere quegli amici che durante il resto dell’anno, non si ha la possibilità di vedere con regolarità. Ecco perché i gestori di ristoranti, locali ed anche dei supermercati sono alla ricerca di personale da impiegare come camerieri, aiuto cuoco, baristi ed addetti allo scaffale. I requisiti richiesti sono anche in questo caso il diploma, la completa flessibilità relativamente agli orari di lavoro (che spesso interessano le ore notturne) e magari qualche anno di esperienza nel settore. Un plus, anche in questo caso, la conoscenza almeno dell’inglese.natale-negozi

Professione: Addetto all’e-commerce
Ormai il commercio elettronico non è più una novità di cui stupirsi, ma una vera e propria realtà che impiega diverse figure professionali. Quelle più ricercate sono i web designer, chi cura la piattaforma digitale assicurandone l’efficacia e l’efficienza, e anche chi conosce le dinamiche social. Per queste tipologie di lavoro occorre aver conseguito, in molti casi, una laurea (magari in campo informatico) o comunque essere un profondo conoscitore del mondo digitale e web.

In un periodo storico, dove la disoccupazione nazionale supera il 12% e quella giovanile oltrepassa il 40%, è importante sfruttare queste possibilità per provare a riallacciare i contatti con il mondo del lavoro e per portare a casa un’esperienza che magari, in un prossimo futuro, potrebbe tornare utile. Infatti, non è detto che questi lavori si esauriscano con il finire delle festività natalizie.
Il consiglio finale è quello di correre ad inviare curriculum vitae alle varie agenzie per il lavoro e a quelle realtà produttive che operano nei settori di cui vi abbiamo parlato. E se volete, aggiornateci sulle esperienze lavorative che sarete riusciti a vivere e cogliere.

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!