La pubblicità è una questione di scelte

0
111
Come si fa uno spot d’impatto?
C’è una strategia?

Oppure è un colpo di fortuna, una felice intuizione che per una serie di coincidenze riesce a portare ad un risultato?

Se parlate con qualsiasi pubblicitario alle prime armi, ma anche con il direttore creativo di lungo corso, vi dirà che un po’ di fortuna aiuta, ma che tutto il resto è frutto di fatica, strategia, coraggio e sperimentazione. 

Scopri il nuovo numero: “L’Arte della Pubblicità”

L’obiettivo della pubblicità è sempre lo stesso: coinvolgere, persuadere, vendere. Il come lo si fa ed il perché lo si fa, però, tutta la differenza del mondo.

Ci pensavo qualche giorno fa, quando ho rivisto il mitico spot della Volvo Trucks del 2013 con protagonista Jean-Claude Van Damme, l’attore e artista marziale belga, che nel video esegue la sua famosa spaccata su due camion in movimento, mentre si allontanano l’uno dall’altro in retromarcia!

Passato alla storia come “epic split”, lo spot sembrava una cosa davvero pazzesca.

Il video, caricato su YouTube nel Novembre 2013, realizzato per pubblicizzare l’efficienza del Volvo Dynamic Steering (tecnologia che agevola le operazioni di sterzata aumentando al contempo la stabilità), riscosse immediatamente un incredibile successo: ci furono quasi 20 milioni di visualizzazioni in soli 4 giorni, con migliaia di commenti divisi fra chi inneggiava al fake e chi era colpito dall’incredibile performance.

Ma la domanda a questo punto, per tornare all’inizio del nostro discorso è: La Volvo ebbe solo fortuna?

Ovviamente la risposta è no!

Perché uno spot come questo non si improvvisa, ma è una precisa scelta.

 

Perché fare pubblicità è sempre una questione di scelte.

La scelta di Volvo fu strategica: Van Damme era l’icona perfetta per la parte.

La scelta di Volvo fu sperimentale: nessuno mai aveva pensato ad una cosa del genere.

La scelta di Volvo fu coraggiosa: il rischio di un flop e di un incidente, anche serio, era concreto.

La scelta di Volvo fu faticosa: le riprese dello spot richiesero mesi di preparazione.

Ma queste quattro scelte ancora oggi producono risultati!

A più di 10 anni di distanza, il video conta 120 milioni di views, 1 milione di like e oltre 61.000 commenti. Numeri che non potranno che continuare a salire finché il filmato rimarrà online.

Noi di Smart Marketing ci auguriamo per sempre.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.