La Copertina d’Artista – L’Arte della Pubblicità

0
292
Nell'immagine la Copertina d'Artista del mese di Febbraio 2024 - Smart Marketing

Una ragazza in t-shirt e jeans è seduta su un vecchio televisore a tubo catodico che trasmette le immagini di una città che sembra proprio New York, ha degli occhiali in mano e la scritta sulla maglietta è quella celebre di “I Love NY”.

È questa l’interpretazione che l’Intelligenza Artificiale Dream di Wombo ha creato per la Copertina d’Artista di questo numero, che ha come tema “L’Arte della Pubblicità”.

Tutta l’immagine trasuda quel glamour anni ‘80 che ha contrassegnato un decennio, e forse anche quello successivo, con un’estetica che traeva origine dagli Yuppies, dai videoclip di MTV e soprattutto dalla pubblicità televisiva che dettava tendenze, mode e stili di vita.

Scopri il nuovo numero: “L’Arte della Pubblicità”

L’obiettivo della pubblicità è sempre lo stesso: coinvolgere, persuadere, vendere. Il come lo si fa ed il perché lo si fa, però, tutta la differenza del mondo.

Questa volta ho sperimentato una cosa nuova con l’AI Generativa Dream di Wombo che uso abitualmente per realizzare la Copertina d’Artista: oltre al solito prompt tradotto in inglese ho voluto caricare anche un’immagine, fornendo all’intelligenza artificiale un chiaro modello su cui lavorare.

Nell'immagine la Copertina d'Artista del mese di Febbraio 2024 - Smart Marketing

Visto l’argomento di questo mese del nostro magazine, “L’Arte della Pubblicità”, avevo il timore che l’interpretazione del prompt fosse troppo libera, ed invece il risultato è stato buono, perchè l’AI ha tenuto conto sia dell’immagine che del prompt ed ha realizzato una copertina certamente meno originale del solito, ma più in linea con le mie richieste.

Per generare l’immagine di questa Copertina d’Artista, nello specifico, ho utilizzato:

 

DREAM SOURCE

Dream by WOMBO

 

DREAM STYLE

Retro Pop v3

 

PROMPT 

“Create an image blending the iconic ‘i love new york’ design with ‘i love advertising,’ capturing tv ad culture, pop culture, and gen z ethos”.

 

(Crea un’immagine che unisca l’iconico design “i love new york” con “i love advertising”, e che catturi la cultura pubblicitaria televisiva, la cultura pop e l’etica della gen z).

 

IMMAGINE UTILIZZATA

Image by freepik

Continua la mia sperimentazione con le AI Generative per realizzare le Copertine d’Artista del nostro magazine, un lavoro fatto di formazione, conoscenza e scoperta di questi assistenti digitali o “consulenti”, come preferisce chiamarli il prof. Luca Mari nel suo recente libro “L’Intelligenza Artificiale di Dostoevskij”, che abbiamo recentemente presentato in una puntata del nostro format “Incontri ravvicinati”, andate a recuperarla qui.

Sia che siano assistenti o consulenti, queste AI, oltre ad essere arrivate per restare, sono anche e soprattutto degli ottimi e gratuiti strumenti per il nostro lavoro.

Non dimentichiamolo.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.