“Cyber influence” di Antonio Teti è un libro che ci apre gli occhi sulla manipolazione e il condizionamento psicologico online

Un libro al mese, in piccole schede, in poche battute, per decidere se vale la pena comprarlo e soprattutto leggerlo. Perché la lettura, come diceva Woody Allen, è anche un esercizio di legittima difesa.

0
892
Nello Slider la copertina del libro "Cyber influence" di Antonio Teti - Smart Marketing

Per il terzo anno consecutivo, anche nel 2023, voglio proporvi un libro al mese, forse due, per raccontare chi siamo, da dove veniamo, dove vorremmo andare e come ci vogliamo arrivare. Perché la lettura può essere svago, intrattenimento, ma anche un valido esercizio per imparare a pensare e sviluppare una certa idea del mondo.

Un libro al mese, in piccole schede, in poche battute, per decidere se vale la pena comprarlo e soprattutto leggerlo. Perché la lettura, come diceva Woody Allen, è anche un esercizio di legittima difesa.

E voi siete stati mai manipolati o condizionati?

Se pensate di no, allora c’è un libro che dovreste assolutamente leggere.

La crescente diffusione e influenza delle tecnologie digitali ha portato con sé il fenomeno della manipolazione e del condizionamento psicologico online. In questo contesto, il libro di Antonio Teti, “Cyber influence. Propaganda, persuasione e condizionamento psicologico online”, uscito nel marzo del 2023 per le edizioni de Il Sole 24 Ore, offre una prospettiva estremamente approfondita sull’argomento.

L’autore, esperto di psicologia sociale, negli ultimi anni ha dedicato le proprie ricerche all’impatto delle nuove forme di comunicazione sulla psicologia umana. Nel suo libro, Teti analizza, attraverso le ricerche e gli studi più aggiornati, il modo in cui l’ambiente digitale può essere manipolato per influenzare le persone e come queste manipolazioni possano condizionare il loro pensiero e i loro comportamenti.

Scopri il nuovo numero: “Tutto è Comunicazione”

Maneggiare con cura: la comunicazione, ed i suoi strumenti, sono una cosa seria.

Un aspetto cruciale del libro è l’esame, attraverso molteplici esempi, delle strategie di propaganda utilizzate per indirizzare il pensiero delle persone verso determinati obiettivi. Teti illustra come l’utilizzo di algoritmi e data mining consenta ai manipolatori di creare una bolla informativa personalizzata per ogni individuo, bombardandolo con contenuti rilevanti per i suoi interessi e convincendolo così a sottoscrivere determinate idee o atteggiamenti.

Il libro evidenzia anche l’importanza dell’analisi dei meccanismi di persuasione online. Grazie alle tattiche di ingegneria sociale e manipolazione emotiva, gli agenti della cyber influence riescono a sfruttare le vulnerabilità umane per indirizzare l’opinione pubblica verso le loro posizioni. L’autore mette in guardia sul fatto che, a causa di queste tecniche, molte persone potrebbero essere inconsapevoli di essere state influenzate in modo subdolo.

Il libro offre anche una riflessione sugli effetti di lunga durata del condizionamento psicologico online. L’autore ci avverte che l’influenza delle tattiche di manipolazione digitale può andare ben oltre il singolo episodio, influenzando le decisioni delle persone anche al di fuori dell’ambiente digitale. Questo fenomeno è particolarmente preoccupante in ambiti sensibili come politica, consumi e salute, in cui le informazioni manipolate possono portare a scelte dannose per l’individuo o la collettività.

Nell'immagine la copertina del libro "Cyber influence" di Antonio Teti - Smart MarketingCyber influence

Propaganda, persuasione e condizionamento psicologico online

Autore: Antonio Teti

Editore: Il Sole 24 Ore Libri

Anno: febbraio 2023

Pagine: 218

Isbn: 9791254840665

Prezzo: € 16,90

 

Perché dovremmo leggere Cyber influence. Propaganda, persuasione e condizionamento psicologico online di Antonio Teti?

Il saggio risulta particolarmente importante, in quanto fornisce strumenti e conoscenze utili a riconoscere e contrastare le dinamiche di manipolazione online. L’autore invita i lettori a sviluppare una consapevolezza critica nei confronti dei contenuti digitali che consumano e ad adottare un approccio più cautelativo nell’elaborazione delle informazioni.

“Cyber influence. Propaganda, persuasione e condizionamento psicologico online” rappresenta quindi un’opera imprescindibile per chiunque desideri comprendere gli effetti dell’influenza digitale sulla psicologia umana. Il libro fornisce una panoramica completa del fenomeno, esponendo i meccanismi dietro le tattiche di manipolazione e sensibilizzando il lettore all’importanza di una navigazione consapevole nel vasto oceano dell’informazione online.

 

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

 

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.