Il mercato del turismo tra crisi e opportunità: il caso di Milano in Tour.

0
1518

La pandemia di Coronavirus è stata senza dubbio una emergenza sanitaria che si è trasformata poi anche in emergenza economica per via del lockdown. Uno dei settori maggiormente colpito è sicuramente quello turistico e i numeri, in questo senso, parlano chiaro.

Secondo l’Agenzia Nazionale Italiana del Turismo ci sarà una riduzione delle presenze in estate di oltre il 30%, sia nazionali che straniere. Per Federalberghi il 2020 vedrà una riduzione di oltre il 70% sia per quanto riguarda il fatturato che il numero di presenze. Sulla stessa linea si pone anche la CNA che prevede una contrazione dei ricavi nell’ordine del 70% nel 1° semestre 2020 e una forte contrazione del numero dei turisti in Italia.

Scopri il nuovo numero > Upgrade

Upgrade rappresenta l’ultimo elemento di un racconto che parte a Febbraio 2020. In questi mesi abbiamo raccontato cosa stava succedendo (Virale), ci siamo domandati come la pandemia avrebbe cambiato noi stessi e l’economia (Tutto andrà bene(?)), e abbiamo offerto soluzioni (Reset). Con questo numero abbiamo voluto fare un passo in più: immaginare un domani diverso, anche attraverso esperienze concrete.

In questa situazione però vogliamo sottolineare anche un’altra stima da parte dell’Agenzia Nazionale Italiana del Turismo, ben più positiva delle precedenti: il mercato del turismo recupererà i volumi del 2019, con anche un +4% derivante dal mercato interno.

Di tutto questo e altro ne abbiamo parlato con Paola di Milano in Tour. Con lei ci siamo soffermati sulle opportunità offerte dall’online e su come si possa fare marketing turistico sfruttando i canali digitali.

Ti è piaciuto? Hai qualche considerazione in merito? Fammelo sapere nei commenti. Rispondo sempre.
Se vuoi rimanere in contatto con me questo è il link giusto: www.linkedin.com/in/ivanzorico

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.