Come le sequoie possiamo rigenerarci, reagire alle difficoltà e con una nuova linfa vitale riuscire a guardare oltre… il futuro è aperto per noi!

0
726
Come le sequoie possiamo rigenerarci, reagire alle difficoltà e con una nuova linfa vitale riuscire a guardare oltre… il futuro è aperto per noi!

Il futuro è aperto, è un grande messaggio di speranza che nasce dal desiderio di buttarsi alle spalle tutto ciò che in questi ultimi due anni ci ha costretti alla chiusura, alla visione singola concentrata su se stessi che ci ha forse anche un po’ logorati dentro.

Si potrebbe discutere di tante opportunità su come ripartire, come reagire, come riprendersi la propria vita e renderla speciale per farne grandi cose e proiettarla al futuro ma ritengo che quanto di più importante è ricominciare da noi… il futuro è aperto per noi … per coloro i quali sanno riprendersi e reagire perché se pur si sono scottati, le bruciature lasciano segni indelebili ma diventano una forza per guardare avanti.

Tenendo in mente questo che mi vengono in mente le Sequoie.

Hai mai avuto occasione di perderti in un bosco di antiche Sequoie?

All’improvviso ti troveresti immerso in un polmone verde vecchio millenni e comprenderesti come la natura davvero è una forza che non solo crea ma vive e si rigenera, proiettata al futuro.

Scopri il nuovo numero: “Il futuro è aperto”

Il futuro prende vita dalle nostre azioni. E l’azione è sempre risolutrice. Andiamo incontro al futuro, senza timori. Il futuro è aperto!

Se ti capiterà mai di passeggiare all’ombra di questi enormi fusti scorgerai che verso le radici la maggior parte di loro hanno cicatrici antiche di incendi avvenuti anni e anni prima e nonostante questi traumi questi alberi sono lì di fronte a te, sopravvissuti, anzi prosperano ben proiettati verso il futuro. Ti chiederesti come è possibile? Ti faresti domande alle quali proveresti a dare una risposta logica.

Essendo dotati di corteccia non resinosa la Sequoia tollera il fuoco più di altri alberi e non brucia facilmente e qualsiasi carbonizzazione e bruciatura che l’albero subisce viene guarita dalla sequoia stessa. In caso di lesione, infatti, l’albero inizia a far crescere ai lati della cicatrice nuovo legno fino a farla diventare parte di sé, un tutt’uno che con il tempo diventa più forte.

La natura ha la sua forza e le sue grandi spiegazioni per tutto.

Come questi alberi anche noi siamo dotati di questa incredibile capacità di tolleranza e resilienza per limitare il rischio di bruciarsi. Occasionalmente la vita potrebbe farci bruciare ma intorno alle nostre cicatrici, se accettate, possiamo crescere, rinforzarci ed evolverci.

Le cicatrici sono un promemoria dei tempi più duri, segni che mostrano le difficoltà superate e che hanno permesso di uscirne più forti, la testimonianza della continua crescita e forza che come la Sequoia si auto guarisce per essere più forte in futuro, guardare oltre…  il futuro è aperto per poter reagire!

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.