5 nuove uscite per un autunno da trascorrere al cinema

0
838
Nell'immagine le cinque locandine di film usciti in sala - Smart Marketing

È arrivato il primo fresco autunnale, la scuola è ricominciata, per molti anche la palestra e tutti i progetti messi in standby per la pausa estiva. Sono pronte anche le sale cinematografiche ad accoglierci di nuovo per regalarci tante nuove emozioni. Ma cosa guardare?

Sono giorni di frizzanti e attese novità e siamo reduci da una sfavillante e ricca Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, crocevia di stelle del cinema, abiti meravigliosi, luci e party, ma anche e soprattutto occasione di lancio di tanti bellissimi film che ci aspettano nelle sale.

Scopri il nuovo numero: “#ripartItalia”

Se vogliamo ripartire come individui e come collettività dobbiamo cercare di prendere piena consapevolezza di noi stessi per esprimere il nostro massimo potenziale e vivere una vita piena.

Per questo ho scelto per voi lettori di Smart Marketing, 5 nuove uscite cinematografiche da non perdere!

1) Il signore delle formiche (Regia di Gianni Amelio)

Il nuovo film del regista Gianni Amelio, racconta la vicenda giudiziaria dello scrittore, sceneggiatore, drammaturgo Aldo Braibanti accaduta alla fine degli anni ’60. Aldo Braibanti, che fu anche partigiano antifascista ed appassionato mirmecofilo, fu condannato a nove anni di reclusione, accusato di aver sottomesso, fisicamente e psicologicamente, un suo studente da poco maggiorenne. Quest’ultimo venne poi rinchiuso in un ospedale psichiatrico per essere sottoposto a numerosi elettroshock con lo scopo di farlo guarire dall’influenza maligna dello scrittore. Cast importante composto da Luigi Lo Cascio, Elio Germano, Sara Serraiocco, Leonardo Maltese, per questo film uscito nelle sale l’8 settembre;


2) L’immensità (Regia di Emanuele Crialese)

Uscito il 15 settembre nelle sale l’ultimo film con Penélope Cruz, diretto dal regista Emanuele Crialese, che racconta di una famiglia degli anni ’70, in cui la figlia maggiore Adriana, interpretata da un’attrice giovane e bravissima Luana Giuliani, non si sente a suo agio con la sua identità e cerca di convincere tutti di essere un maschio, creando con i suoi atteggiamenti numerose tensioni in famiglia. La madre Clara, interpretata da Penélope Cruz, è una donna bellissima con un amore sfrenato per i suoi figli e per Raffaella Carrà, che cerca in tutti i modi di preservare il forte legame con la figlia e di tenere unita la famiglia, nonostante gli atteggiamenti del marito. Il regista di “Respiro” e “Terraferma” regala un film intenso e delicato, che affronta temi attuali e celebra con affetto la musica e la televisione degli anni settanta;


3) Ti mangio il cuore (Regia di Pippo Mezzapesa)

Il regista pugliese Pippo Mezzapesa torna sul set con un film ispirato dal romanzo d’inchiesta omonimo “Ti mangio il cuore” di Carlo Bonini e Giuliano Foschini. Ambientato nel territorio del Gargano, il film racconta la storia di due famiglie della mafia pugliese, i Malatesta e i Camporeale, che si contendono il controllo del territorio ma che sembrano aver instaurato una tregua, fin quando il figlio del boss dei Malatesta non si innamora della moglie del boss dei Camporeale, facendo tornare le due famiglie in guerra. Protagonista assoluta di questa pellicola, uscita nei cinema il 22 settembre, la cantante Elodie, con tutta la sua intensità e bellezza, accanto a Francesco Patanè, Lidia Vitale, Francesco Di Leva, Tommaso Ragno, Michele Placido e Giovanni Anzaldo;

4) Bones and all (Regia di Luca Guadagnino)

L’ultimo atteso film del regista Luca Guadagnino, in uscita il 23 novembre, ha come protagonista, dopo il grande successo di “Chiamami col tuo nome”, l’attore Timothée Chalamet, qui in veste anche di produttore e l’attrice Taylor Russell. Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo “Fino all’osso” di Camille DeAngelis, un viaggio on the road che fa da sfondo alla storia d’amore tra due giovani emarginati, Maren e Lee, alla continua ricerca della loro identità, accomunati da un’inquietante particolarità che li porterà a legarsi fortemente. Alte aspettative per questo film che speriamo possa essere coinvolgente ed emozionante come gli ultimi lavori del regista siciliano amato in tutto il mondo;

 

5) White Noise (Regia di Noah Baumbach)

Basato sull’omonimo romanzo del 1985 dello scrittore e sceneggiatore americano Don DeLillo, il film “White Noise”, che uscirà al cinema il 25 novembre e poi su Netflix il 30 dicembre, narra le vicende della famiglia Gladney, Jack (Adam Driver), Babette (Greta Gerwig) e i quattro figli. Jack, il padre di famiglia, vive ossessionato dal pensiero della morte e dopo l’arrivo di una grande nube chimica le sue paure si amplificano. Il regista e sceneggiatore Noah Baumbach è tornato alla Biennale di Venezia dopo il successo del film “Storia di un matrimonio”, che aveva come protagonista Adam Driver e Scarlett Johansson.

Film molto diversi tra loro, per accontentare ogni gusto e tornare ad affollare le sale.

Facciamoci trovare pronti allora, perché ci aspetta un autunno ricco di cinema!

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.