Raffaello Castellano direttore responsabile Smart MarketingEccoci arrivati al mese di giugno, che da un paio di anni è diventato un altro numero a tematica fissa del nostro magazine. Come sapete, l’argomento che per noi di Smart Marketing apre l’estate è la comunicazione, intesa in tutte le sue possibili declinazioni.

Forse è questa la tematica fissa più “verticale” del nostro periodico, perché la comunicazione è alla base del marketing, dei social media e di tutti i processi che implicano la collaborazione fra esseri umani. Ma la comunicazione è anche una delle tematiche più “orizzontali” del nostro magazine, la possiamo declinare i tutti contesti possibili, da casa, al lavoro, con i colleghi o con il coniuge, con i figli o i genitori. Infine la comunicazione è anche una tematica “trasversale”, a noi piace parlarne attraverso i film, i libri, le esperienze, gli spot, gli eventi e tutti quei contesti “non convenzionali” che tanto apprezzate sulle nostre pagine.

È per questo che possiamo affermare, senza ombra di smentita, che “Tutto è Comunicazione”, la vita di noi esseri umani è scandita da processi e interazioni comunicative. Come scrisse Paul Watzlawick nel suo fondamentale “Pragmatica della comunicazione umana” del 1967, per noi esseri umani è impossibile non comunicare, tutta la nostra vita è scandita da processi ed interazioni comunicativi, ed anche quando crediamo di NON comunicare, in realtà stiamo “comunicando” solo questa intenzione.

Scopri il nuovo numero: “Tutto è Comunicazione”

Non esistono fatti, ma solo interpretazioni. La nostra vita, la società e il nostro mondo è permeato dalla comunicazione. Conoscerla ci aiuta a comprenderla e ad essere più consapevoli.

Varrebbe la pena che tutti studiassimo ed approfondissimo tutti gli assiomi della comunicazione fin dalle più tenera età; all’asilo, con il gioco e le attività ludiche, apprendiamo i rudimenti e le regole del linguaggio, poi della scrittura, etc., allora perché non cominciare già da quell’età a comprendere i processi comunicativi?

Perché impariamo a nominare e dire una cosa, ma non a trasmettere il messaggio nella maniera più efficace?

Perché ci soffermiamo sul cosa e sul perché e tralasciamo il come?

È un mistero che non sappiamo svelare, ma i cui effetti nefasti possiamo vedere all’opera tutti i giorni, in televisione, nel dibattito pubblico, in quello politico, in quello economico e nel vivere sociale, che spesso vengono mortificati dalla nostra incapacità di comunicare.

È anche per sopperire a questo vuoto didattico che noi di Smart Marketing abbiamo deciso di proporre una volta all’anno, a giugno, questo numero monotematico sulla comunicazione; lo abbiamo immaginato come una sorta di prontuario, un vademecum per imparare l’importanza della comunicazione, anzi di una giusta comunicazione.

Perché, per parafrasare Emily Dickinson, potremmo dire:

Che la comunicazione è tutto, è tutto ciò che sappiamo della comunicazione

Buone comunicazioni e buona estate a tutti.

 

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!