Training Film – The Startup-Accendi il tuo futuro (2017)

0
93

Il diciottenne, romano della periferia, Matteo Achilli (interpretato da un intenso Andrea Arcangeli) vuole diventare un nuotatore di successo, ma il suo allenatore gli preferisce il figlio dello sponsor della squadra, suo compagno di squadra meno bravo. Matteo si rende conto che l’Italia è un paese che premia la raccomandazione invece del merito.

L'imprenditore Matteo Achilli (a sinistra) con l'attore Andrea Arcangeli, che lo ha interpretato nel film.
L’imprenditore Matteo Achilli (a sinistra) con l’attore Andrea Arcangeli, che lo ha interpretato nel film.

Ma il motivato ed entusiasta giovane non si dà per vinto e decide di buttarsi negli studi; viene accettato dalla prestigiosa Università Bocconi di Milano, dove mette a punto un motore di ricerca/social network basato su un algoritmo che classifica gli utenti, aspiranti ad un incarico professionale, in base al merito, al curriculum accademico ed alle esperienze lavorative.

Il motore di ricerca inventato da Matteo si chiami Egomnia (che in latino significa “io sono ogni cosa”) ed incontrerà ostacoli e ostracismo di ogni tipo prima di affermarsi. E mi fermo qui per non spoilerare nient’altro.

La storia del film è basata su fatti e personaggi realmente esistenti, ed allora il film del regista Alessandro D’Alatri, che si ispira nelle tematiche, nel titolo, nella grafica e nel montaggio al ben più famoso The Social Network di David Fincher (ma lì la storia parlava di Mark Zuckerberg e di Facebook), trascura la parabola finanziaria del vero Matteo Achilli (imprenditore controverso che tanto è incensato dai media generici quanto osteggiato dal mondo degli esperti di settore e degli startuppers), per concentrarsi sugli aspetti, sempre positivi, del ragazzo sfigato che diventa uomo realizzato a dispetto di tutti e tutto.coverlg

Il film va visto perché il regista Alessandro D’Alatri è di mestiere e riesce a confezionare un film eccellente, curato nei dettagli, dal ritmo narrativo teso e con una fotografia, di Ferran Paredes Rubio, smagliante e tagliente che restituisce a Milano, location principale del film, un atmosfera moderna e retrò allo stesso tempo, come se la “Milano da Bere”anni ’80 fosse stata trasportata nei nostri giorni. E, benché racconti una storia ed un personaggio controversi, rappresenta un ottimo pretesto per parlarci di riscatto, volontà, ostacoli e successo.

Questa sera, mercoledì 28 novembre, in seconda serata, alle ore 23:20, su Rai 2, canale 2 del digitale terrestre, non perdete il film “The Startup – Accendi il tuo futuro” (20017) di Alessandro D’Alatri con Andrea Arcangeli, Paola Calliari, Matilde Gioli, Luca Di Giovanni, Matteo Leoni.
image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!