Post ai lettori

Il blog di Ivan Zorico - #1

0
313

Le sfide nella vita ti aiutano a scoprire chi sei. (Bernice Johnson Reagon)

Esistono due tipi di sfide nella vita: quelle che ci capitano e quelle che ci cerchiamo. O, forse, altro non sono che due facce della stessa medaglia.

Viviamo costantemente in bilico tra il cercare di mantenere ciò che si ha (e che magari si è ottenuto anche duramente) e la voglia di mettersi alla prova. Molto spesso propendiamo per la prima. Il motivo è semplice ed è inutile girarci intorno: cambiare e sperimentare non è facile e può far paura.

Non è facile infatti mettere in stand-by o rivoluzionare la propria vita, fatta di certezze e soddisfazioni quotidiane, per affrontare nuovi percorsi (e sfide) che magari solo alla fine del viaggio sapranno restituirti quanto hai investito.

Certo, se si ha 20 anni, la prospettiva del futuro ha un altro significato, ma con il passare del tempo si tende ad essere più conservativi: energie e stimoli, purtroppo, non sono sempre uguali in tutte le età. (Chi tra di voi ha passato da un po’ i trenta potrà credo capire di cosa sto parlando).

Ma, superati i trenta, arriva un momento nel quale si inizia a ripensare alle esperienze fatte e a quelle che si vorrebbero ancora fare. Si inizia a capire quali sono le aree in cui si può migliorare e si inizia a capire (almeno) un po’ cosa vorremmo essere. Insomma, scopriamo chi siamo.

Non parlo per frasi fatte: molti amici e conoscenti, superati i trenta, hanno deciso di cambiare completamente vita per seguire ciò che più li appassionava. E sono certo che, seppur motivati, non sia stata la cosiddetta “passeggiata di salute”.

Nel mio caso questo percorso è sfociato nella decisione di trasferirmi per qualche mese all’estero per continuare a formarmi. Quindi non parlo certo di qualcosa di sconvolgente ma, come detto, qualsiasi cosa abbia l’aspetto della novità, mina le nostre certezze e costringe a metterci alla prova.

Con questo post volevo quindi annunciarvi l’intenzione di aprire un blog all’interno del sito del giornale (che da oltre 5 anni mi tiene compagnia) per raccontarvi questa esperienza e avere un confronto più diretto con voi. Scrivere appare come una esigenza per esprimere quanto sto provando, per condividere con voi questa avventura e per conoscerci un po’ meglio.

Inoltre sarà anche un contenitore, un diario, nel quale scriverò cose di cui sono appassionato: marketing, comunicazione e dintorni. E questo so già essere un terreno in comune con tutti voi.

A presto, Ivan

Ti è piaciuto? Fammelo sapere nei commenti. Rispondo sempre.
Se vuoi rimanere in contatto con me questo è il link giusto: www.linkedin.com/in/ivanzorico

Resta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Stai tranquillo, anche noi odiamo lo spam!
Da noi riceverai SOLO UNA EMAIL AL MESE, in concomitanza con l’uscita del nuovo numero del mensile.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!