“L’Invenzione perfetta – Storia del libro”, di Federica Formiga, è il racconto appassionato del passato, del presente e del possibile futuro del libro, in quanto oggetto, ed è anche per questo che dovremmo leggerlo

0
444

Lo scorso 18 Luglio io ed il mio socio Ivan Zorico abbiamo avuto il piacere, durante un’edizione straordinaria di “Incontri ravvicinati – Summer edition”,  di intervistare Federica Formiga, professoressa di Storia dell’editoria e storia del libro e di Editoria contemporanea e di Archivistica all’Università di Verona, autrice del recente “L’invenzione perfetta. Storia del libro”, uscito nel 2021 per i tipi dell’editore Laterza.

Il saggio parte dagli albori del papiro per giungere attraverso la pergamena, la carta e la stampa a caratteri mobili fino all’eBook, cercando di inquadrare il successo di un’invenzione perfetta, capace di innovarsi sempre pur rimanendo fedele a se stessa e di piacere e parlare a tutte le generazioni.

Con la professoressa Federica Formiga abbiamo parlato del libro a tutto tondo, soprattutto in quanto oggetto, che nonostante abbia almeno 550 anni, se consideriamo quello nato con la stampa a caratteri mobili, rimane ancora una “tecnologia” insuperata tanto dall’eBook quanto dall’audiolibro, che stanno sì affiancando il libro cartaceo nelle vendite, senza però riuscire né a superarlo, né a sostituirlo.

Nell'immagine la copertina del libro "L'invenzione perfetta -storia del libro" di Federica Formiga - Smart Marketing

L’Invenzione perfetta
Storia del libro

Autore: Federica Formiga

Editore: Laterza

Anno: aprile 2021

Pagine: 216

Isbn: 9788859300649

Prezzo: € 20,00


Ma la Formiga è stata un fiume in piena, e grazie a lei abbiamo appreso molte curiosità sulla stampa a caratteri mobili, sui supporti usati durante l’evoluzione del libro, che è passato dal papiro alla pergamena e infine alla carta, e sul perché i due anni di pandemia hanno permesso agli editori, in primis, di scoprire il digitale e tutte le sue potenzialità.

Con l’autrice abbiamo discusso anche delle librerie sia indipendenti che di catena, e del fatto che rappresentando l’ultimo anello della filiera sono le uniche che possono fornirci i dati relativi al sell out, ossia i dati e le cifre di quanto realmente viene venduto.

Scopri il nuovo numero: “Leggo ergo Sun”

Durante le ferie cerchiamo di rilassarci e di vivere esperienze nuove e il libro in questo senso rappresenta un valido alleato: riduce lo stress, apre la mente, ci distoglie dal pensare a problemi e incombenze.

Inoltre, abbiamo chiesto alla Formiga nella sua veste di esperta di libri una previsione da qui a 30 anni sull’evoluzione del libro, se sarà digitale come l’eBook, in formato audio come il podcast o l’audiolibro, o se il formato cartaceo resisterà e vincerà la sfida del futuro; la sua risposta è stata molto acuta e per certi aspetti sorprendente.

Insomma, questa puntata estiva di “Incontri ravvicinati” ha avuto un’ospite non solo preparata, ma anche appassionata e simpatica, con cui abbiamo parlato di aspetti del libro che spesso trascuriamo e che invece sono importantissimi.

Scoprite la video intervista completa a Federica Formiga e, visto che ci siete, la nostra rubrica “Incontri ravvicinati”, nella quale parliamo di libri, film, serie TV e cultura POP declinando il tutto in chiave marketing.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!