Un travolgente abbraccio avvolge la coppia protagonista della Copertina d’Artista di Febbraio del nostro magazine.

Pennellate dense e materiche tratteggiano il corpo di una ragazza dai voluttuosi capelli rossi che è cinta in vita e da una gamba da un aitante ragazzo biondo. I colori vividi e caldi completano la sensazione che quella che vediamo è una scena d’amore piena di sensualità. Tutto in quest’opera trasuda erotismo: le labbra turgide, gli occhi socchiusi, i corpi frementi.

Dalla posa sembrerebbe che la coppia sia intenta in un ballo voluttuoso, ma alcuni elementi stridono e richiamano la nostra attenzione: il ragazzo ad esempio ha un arco a tracolla, e l’ampio tatuaggio che gli copre la spalla sembra raffigurare piume e penne di un’ala, sensazione che ci è confermata anche dallo strano orecchino che indossa, anch’esso fatto con una lunga piuma.

Nell'immagine la Copertina d'Artista del mese di Febbraio 2022, realizzata da Rosa Cacace - Smart Marketing
La Copertina d’Artista del mese di Febbraio 2022, realizzata da Rosa Cacace.

La coppia ha in sé un che di moderno ed allo stesso tempo antico, quasi ancestrale, e ci trasmette la sensazione di qualcosa che conosciamo, ma che non riusciamo subito a definire; il titolo dell’opera, “Amor et Psyche Novam Generationem”, come spesso succede con l’arte contemporanea, ci aiuta a dipanare il mistero di questa scena.

Scopri il nuovo numero: “Marketing in love”

La festa degli innamorati è da sempre capace di catalizzare l’attenzione delle persone; attenzione che i brand cavalcano (a volte) sapientemente sfruttando le peculiarità del marketing dell’amore. Attraverso il nostro particolare punto di vista approfondiremo il marketing dei sentimenti e dell’amore. E chissà quanto, in questo particolare momento storico, ne avvertiamo il bisogno!

Tutti conosciamo la storia di Amore e Psiche, narrata nel libro di Apuleio “Le Metamorfosi”: Psiche era una ragazza dalla bellezza straordinaria, con la quale insidiò il primato della dea Afrodite, che per punirla inviò sulla terra suo figlio Amore affinché la facesse innamorare dell’uomo più brutto e avaro della Terra. Ma nel momento in cui Amore scagliò la sua freccia, per sbaglio colpì il suo stesso piede e da quell’istante  si innamorò perdutamente della ragazza. Da allora e per molte notti Amore e Psiche bruciano la loro passione in un amore che mai nessun mortale aveva conosciuto, ed infatti Psiche, che significa anima, è la personificazione dell’anima gemella.

Rosa Cacace, l’artista dietro a quest’opera, ci ricorda, qualora lo avessimo scordato, che l’amore è l’emozione più forte di tutte ed è quella che fa girare il mondo, ed il suo intervento non poteva essere più in sintonia con il tema di questo numero di Smart Marketing, che, come sapete, è “Marketing in Love”.

Nell'immagine l'opera All'alba… L'amore di Rosa Cacace - Smart Marketing
All’alba… L’amore (2021) della serie “L’arte racconta”.

Un tema, quello di questo numero, e quindi anche la Copertina d’Artista, che sono stati concordati ad inizio mese. Purtroppo per noi il precipitare della crisi russo-ucraina, che ha portato allo scoppio della guerra il 24 febbraio scorso, benché ampiamente prevedibile, ha colto un po’ tutti di sorpresa; ma attenzione a pensare che parlare di amore in un momento come questo sia “anacronistico”, mai come adesso, quando gli esseri umani sembrano smarrire i propri valori, i propri sentimenti, la propria umanità, si avverte il bisogno “impellente” di Amore e Psiche.

Nell'immagine l'artista Rosa Cacace - Smart MarketingRosa Cacace (classe 1973), in arte RosaKa, è un’artista tarantina, sviluppa una passione per l’arte già dalla giovane età. Diplomata al Liceo Artistico Lisippo di Taranto nel 1992, si dedica inizialmente alla realizzazione di copie d’autore su richiesta e altri lavori, costantemente alla ricerca di un’identità pittorica che la potesse definire. Nonostante la sua attività artistica non sia stata costante, la passione per l’arte l’ha sempre accompagnata, ed assiduo è stato l’impegno negli anni nell’insegnare pittura ai bambini, cercando di trasmettere loro l’amore verso la disciplina. 

Dopo una lunga pausa da pennelli e tele, Rosa Cacace si è riavvicinata alla pittura durante il periodo di lockdown della pandemia. 

Dal 2020 ad oggi ha realizzato più di  70 opere, tutte basate sullo studio e l’approfondimento di storie, leggende, racconti, tragedie, commedie di svariati autori o vicende di personaggi storici realmente esistiti, che l’artista ha raggruppate in varie serie, come:

“Metamorfosi”, dedicate a racconti di miti e leggende legate alla natura, sia nel mondo vegetale che in quello animale; “Shakespeare in love”, incentrata sulle opere del  grande scrittore inglese; “L’Arte racconta”, dedicata all’interpretazione di numerosi libri, racconti, balletti o opere; “Identità”, basata sulla personale interpretazione di personalità immaginarie o reali che l’hanno colpita; “Miti”, impegnata nella rappresentazione di miti dell’antica Grecia.

La sua è una pittura che nasce con una forte connotazione cromatica e dagli echi surrealisti e simbolici che traspone in opere potenti, passionali ed emozionanti.

Per informazioni e per contattare l’artista: rosaka73@gmail.com

 

Ultime mostre

2021

“Gaia-the Origin”, Mads Gallery, Milano;

“Biennale dei Castelli Romani”, Nemi;

Premio Domiziano “100 artisti”, Stadio Domiziano a Piazza Navona, Roma;

“Sfumature armoniche”,  Palazzo Colonna, Roma;

“Interazioni narrative” (personale), Galleria Comunale del Castello Aragonese, Taranto.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!