Il volto di un cyborg ci osserva dalla Copertina d’Artista di Aprile, una ferita aperta mostra gli ingranaggi sottostanti, uno degli occhi è un piccolo schermo ed il volto ha una sfumatura di rosso.

copertina-aprile-2018-sdIl suo sguardo ci attrae e ci inquieta allo stesso tempo, ed è inevitabile la sensazione di non osservare un volto “altro”, ma il riflesso di uno specchio. L’artista, al secolo Loreno Lollo Ricci (classe 1969), ci racconta le metamorfosi che gli innumerevoli device tecnologici stanno apportando al nostro corpo. I chip sottocutanei sono una realtà e, in linea di principio, possono essere programmati per svolgere qualsiasi funzione oggi delegata a smartphone, tablet e computer. L’ibridazione uomo-macchina è ormai una realtà.

Il video diventa la nuova carne.

BODY-FAKE 2017, OPERA VINCITRICE PREMIO DE MARCHI .
BODY-FAKE 2017, OPERA VINCITRICE PREMIO DE MARCHI .

L’opera sembra un sogno partorito dalla mente di David Cronenberg o da Shinya Tsukamoto, preso di forza dai loro film Videodrome o Tetsuo: The Iron Man, ma pare anche un omaggio a certe sculture di Arnaldo Pomodoro o una rivisitazione dei Borg della serie Star Trek.

L’artista scava, consapevolmente o meno, nel nostro immaginario più recente, popolato sia di sogni che di incubi e ci restituisce un’opera che è la perfetta sintesi dei nostri tempi.

Egli ci racconta una storia che è anche la nostra e come un novello Kafka, ci preannuncia la metamorfosi a cui siamo destinati, non più uno scarafaggio alienato, ma un uomo macchina, un uomo dispositivo, un homo videns, come postulato da Giovanni Sartori in un sorprendente ed omonimo libro.

L'artista Loreno Lollo Ricci
L’artista Loreno Lollo Ricci

Loreno Lollo Ricci nasce a Bologna nel 1969, inizia la sua avventura artistica nel 2001. I suoi primi lavori sono colate di cera su plexiglass con colori vivi e movimenti cromatici; approda successivamente alla scultura. Dal 2003 inizia ad esporre in Italia ed all’estero, maturando professionalmente ed artisticamente. Nelle sue opere esplora sia il corpo che il volto, mantenendo uno stile sempre e comunque riconoscibile.

 

Ultime mostre:

2016

“EROTICA” galleria ARTEBO (BO)

2017

“VIAGGIO NELL’ARTE EROTICA” galleria ARTEBO

2018

“STRABIGLIARTI” sal8 gallery LOGOS (Roma)

“ARTE CONTEMPORANEA A PALAZZO FANTUZZI” galleria FARINI (BO)

“PREMIO DE MARCHI” galleria DE MARCHI (Bo) (1° classificato sezione scultura)

 

Per informazioni e per contattare l’artista Loreno Lollo Ricci:

ricciloreno250969@gmail.com

https://www.facebook.com/lorenolollo.ricci

Ricordiamo ai nostri lettori ed agli artisti interessati che è possibile candidarsi alla selezione della quarta edizione di questa interessante iniziativa scrivendo ed inviando un portfolio alla nostra redazione: redazione@smarknews.it
image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!