Il regalo per questo Natale? Un’esperienza da vivere e da indossare, dove la tecnologia regna padrona!

0
293

Stefania Alvino (21)

 

 

 

Realtà aumentata, realtà virtuale, wearable e App, doni innovativi sotto l’albero.

 

cyber-monday-banner-11Si avvicina il momento tanto atteso per scartare i regali sotto l’albero, la curiosità di sapere cosa celano i vari pacchetti coinvolge grandi e piccini e se questi ultimi aspettano bambole tutto fare, macchine telecomandate e giocattoli di ogni tipo, gli adulti al solito cappello, sciarpa o maglioncino preferirebbero di gran lunga un regalo originale.

Un Natale Hi-Tech è sicuramente innovativo soprattutto se, scartando il proprio pacchetto, si può vivere una esperienza in un mondo completamente virtuale.

Le opportunità sono diverse e per tutte le tasche, dai Visori a realtà aumentata VR realizzati da Samsung perfettamente compatibili con il galaxy S6 edge+ o il Note4, ai Cardboard di google che permettono di utilizzare qualsiasi smartphone e catapultarsi in un mondo parallelo.Samsung-Gear-VR-1024x763

Si tratta di un nuovo modo di consultare informazioni e fruire di contenuti multimediali interagendo con uno schermo che risponde ai nostri stimoli, quanto fino a qualche anno fa non ci si aspettava e che oggi, invece, è il presente.

Un’ulteriore innovazione ed esperienza da vivere è la realtà virtuale che è bene non confondere con quella aumentata, trattandosi di due approcci differenti alla fruizione e all’interazione.  Mentre la prima si basa sulla sovrapposizione di immagini e testi a ciò che l’utente vede intorno a sé senza oscurarlo del tutto la seconda, invece, annulla lo spazio circostante dando la sensazione di trovarsi in un altro luogo totalmente ricreato da vedere e vivere, in prima persona.

E se si vuole regale una soluzione salutare sono gli “indossabili” (wearable) a far la differenza, tecnologia a portata di mano, anche pret à porter, che da semplici oggetti tecnologici diventano strumenti di salute con innumerevoli funzionalità.

downloadChi ne fa uso, infatti, ha l’opportunità di monitorare il proprio stato di salute ed ottenere consigli per migliorare il proprio stile di vita attraverso bracciali che ne tracciano le attività motorie, registrano il battito cardiaco, contribuiscono a tenere sotto controllo i chilometri percorsi, le calorie bruciate senza dimenticare che tanto della nostra salute è già disponibile nelle nostre tasche, all’interno del nostro smartphone, il tutto a portata di App, basta solo conoscerle e scaricarle.

Il Natale che verrà ha, per noi, il sapore dell’innovazione, per rispondere a quei bisogni di evasione, di curiosità, di novità e di miglioramento della propria quotidianità.

E non è detto che al posto delle renne e la slitta i prossimi regali non vengano recapitati direttamente attraverso droni per consegne a domicilio; si perde forse la magia della polvere di stelle ma di sicuro lascerebbero comunque a bocca aperta e con il naso all’insù, forse più di quanto lo farebbe Santa Claus.

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!