Il presente non esiste. O, meglio, sembra esista solo il futuro.
Sentiamo così tanto parlare di cambiamenti, di stravolgimenti, di possibili scenari, da far risultare il presente quasi superfluo.

Non da ultimo, addirittura una nota compagnia telefonica – Vodafone – ha incentrato la sua nuova campagna di comunicazione proprio sulla centralità del futuro.
Questo, appunto, il claim per il mercato italiano: “Il futuro è straordinario. Ready?”

Per carità, non ci nascondiamo. Anche a noi di Smart Marketing piace il futuro, inteso come luogo in cui i nostri obiettivi si possono realizzare e si possono portare a termine progetti, per poi concepirne sempre di nuovi. Abbiamo infatti parlato, in più di un’occasione, delle innovazioni dal mondo del marketing, dei cambiamenti che i social network stanno apportando nelle nostre vite e nel mondo delle professioni, dei nuovi trend di mercato e dei possibili sviluppi sui mercati finanziari. Insomma, sicuramente, in tutti i temi presenti sulla nostra rivista online, troverete novità, notizie ed approfondimenti per capire meglio il mondo del marketing e della comunicazione, con tutto ciò che ad esso è collegato.

Lo abbiamo fatto, ma sempre in chiave attuale. Perché il futuro è sì straordinario (come dice Vodafone), ma a noi piace tanto anche il presente: sono le azioni che compiamo oggi a determinare il nostro domani.

Hic et Nunc (Qui ed Ora)
Hic et Nunc (Qui ed Ora)

Visto il nostro “amore” per il presente, proprio come un amante devoto, gli abbiamo voluto dedicare un intero numero: Hic et Nunc”. Letteralmente “Qui ed Ora”.

Questi i temi trattati:

Vi lascio con le parole di qualcuno che sicuramente ne sapeva più di me a riguardo, Anton Čechov (scrittore, drammaturgo e medico russo): “Forse solo in paradiso l’umanità vivrà per il presente; finora è sempre vissuta d’avvenire“.

Buona lettura.

Ivan Zorico

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!