Editoriale Marzo 2016 – Ivan Zorico

0
389

Ivan Zorico (165)

 

 

 

 Ivan ZoricoNel gennaio 2015, tra le “pagine” di questo giornale, abbiamo lanciato l’iniziativa “La Copertina d’Artista” con l’intento di creare un ponte tra l’iniziale progetto editoriale e il mondo dell’arte. Nell’idea condivisa con l’amico Raffaello, c’era la volontà di creare un connubio tra queste due anime che creasse un valore ed un significato ben maggiore di quello risultante dalla loro singola somma.
Per chi ancora non la conoscesse, con quest’iniziativa abbiamo destinato la realizzazione delle 12 copertine digitali del mensile, relative all’anno appena trascorso, a 12 differenti artisti che, attraverso il loro eccezionale modo di osservare quello che ci circonda, hanno interpretato e decodificato le notizie. La capacità di guardare oltre all’attualità, tipica dell’arte e riscontrabile solo nella potenza delle immagini, ha generato un’evoluzione informativa: oltre la notizia, sino a giungere alla riflessione ed alla tensione conoscitiva.
Il risultato, a fine 2015, è stato il seguente: 12 copertine, 12 artisti, 12 opere d’arte. Seppur questo possa ritenersi, da solo, già un gran risultato per un progetto editoriale come il nostro di fatto ancora neonato, non abbiamo voluto fermarci qui. Sentivamo che le 12 opere avevano la necessità di trovare uno spazio, un luogo ed un senso a loro maggiormente vicino; un ambiente nel quale sentirsi a casa. Ed ecco che allora l’idea di realizzare una mostra d’arte ed un relativo catalogo, ci è sembrata la scelta più ovvia e, al contempo, anche più qualificante.LOCANDINA A3 NEWS-COVER
Questa è la genesi di “News-Cover: Notizie, immagini e visioni ai tempi dell’Infotainment”: una mostra d’arte contemporanea itinerante che complessivamente toccherà 4 Città e 2 Regioni, tra la Basilicata e la Puglia, per un totale di 70 giorni di esposizione e 184 giorni totali di durata del progetto. La prima delle 4 tappe ci vedrà presenti dal 25 marzo al 3 aprile a Matera (Capitale Europea della Cultura 2019), all’interno di un contenitore capace, da solo, di donare ulteriore lustro all’iniziativa: la Momart Gallery, diretta da Monica Palumbo.
Data quindi la concomitanza con l’avvio della mostra, abbiamo deciso di dedicare questo numero di Smart Marketing proprio al mondo dell’arte. “This is tomorrow“, questo è il titolo chiaramente citazionista, che rimanda all’epocale mostra, inaugurata a Londra l’8 agosto del 1956, che consacrò la pop art e il new brutalism. Né con la mostra né tantomeno con questo numero, abbiamo l’ambizione di creare un qualcosa di simile.
Un momento del vernissage del 25 marzo 2016 alla Momart Gallery di Matera. (Foto di Marika Rizzi)
Un momento del vernissage del 25 marzo 2016 alla Momart Gallery di Matera. (Foto di Marika Rizzi)
Saremmo già ampiamente soddisfatti se riusciremmo a piantare il seme della suggestione e della contaminazione tra mondi, che è poi l’inizio di un confronto dialettico anche con il nostro io più interiore. Ma questo, ce lo potrete direi solo voi.
Intanto, in concomitanza con l’avvio della mostra, in questo numero troverete rimandi al cinema, al marketing ed al valore economico e sociale dell’arte. Tutti temi che ritroverete diffusamente all’interno di quel progetto nato così, semplicemente, da una copertina…d’artista.

Ivan Zorico

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!