Alibaba batte se stesso.

In un solo giorno – il Global Shopping Day – ha totalizzato oltre 25 Miliardi di dollari di vendite online. L’anno precedente, nel medesimo giorno, aveva totalizzato “solo” 17,8 miliardi di dollari.

Da Alibaba dichiarano che circa il 90% delle transazioni sono state eseguite da smartphone. Nei primi due minuti dall’avvio, Alipay ha realizzato 1 miliardo di dollari di transazione. Nel punto più alto, le transazioni sono avvenute ad un ritmo di 256 mila al secondo.

Logo di Alibaba
Logo di Alibaba

I marchi presenti all’interno di questo enorme mercato virtuale sono state ben 140 mila, tra cui: Apple, Estée Lauder, Gap, L’Oreal, Nike, Samsung, Uniqlo e Zara. Il primo anno – il 2009 -, che comunque venne vissuto come un successo, vi erano solo 27 marchi.
Per misurare ulteriormente la portata dei numeri registrati durante il Global Shopping Day (o Giornata dei Single), ci basti pensare che sono 4 volte superiori al Black Friday 2016 ed al Cyber Monday 2016.

L’e-commerce in Cina rappresenta quindi un mercato ampissimo e prolifico, nel quale i dispositivi mobili – smartphone su tutti – esprimono il loro enorme potenziale. A conferma di quanto detto, secondo uno studio condotto da PwC, il 52% dei cinesi compiono acquisti online tramite smartphone, contro il 14% del resto del mondo.black friday 2016

In questo contesto, chissà cosa si inventerà Amazon per ribattere al grande successo realizzato da Alibaba.
La “sfida” è aperta, ed il Black Friday (il 24 novembre 2017) è alle porte.
Non ci resta che attendere.

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!