Home La Copertina d'Artista La Copertina d’Artista – Fenomeno Barbie

La Copertina d’Artista – Fenomeno Barbie

0
787
Nell'Immagine la Copertina d'Artista del n° 111 di Smart Marketing:
La Copertina d'Artista del n° 111 di Smart Marketing: "Fenomeno Barbie".

Una Margot Robbie bellissima ed intensa ci guarda dalla Copertina d’Artista di questo numero dedicato al “Fenomeno Barbie”.

Abbagliati dalla sua bellezza, per un attimo siamo propensi a  pensare che sia in carne ed ossa, ma qualcosa tradisce il suo essere artificiale: la fissità dello sguardo, l’occhio vitreo, l’innaturale lucentezza della pelle, la corposità dei capelli, colpiscono quasi subito i nostri sensi e, benché ci mettiamo un po’ a capirlo, ora sappiamo che ci troviamo davanti ad una bambola.

Una bambola estremamente realistica, tanto da sembrare davvero Margot Robbie, magari con qualche filtro Instagram di troppo.

Una bambola che tra l’altro sembra essere ancora nella sua confezione originale, alcuni indizi come lo sfondo stellato e il grosso elemento decorativo sulla sua spalla sinistra ci spingono a considerare questa possibilità.

GLOSSARIO

Che cos’è il deep learning e perché è diventato così importante per le Intelligenze Artificiali?

(Ho chiesto ad una di esse, Pizza GPT, di scrivermi una definizione di 800 battute, spazi compresi: ecco la sua risposta)

Il deep learning è una tecnica di apprendimento automatico basata su reti neurali artificiali profonde. Queste reti sono composte da numerosi livelli di neuroni interconnessi che lavorano insieme per elaborare i dati in modo simile al cervello umano.

Il deep learning è diventato importante per le intelligenze artificiali perché ha dimostrato notevoli risultati in diverse applicazioni. Grazie alla sua capacità di apprendimento automatico tramite l’analisi di grandi quantità di dati, il deep learning ha permesso alle intelligenze artificiali di compiere progressi significativi in vari campi come il riconoscimento vocale, la traduzione automatica, la diagnosi medica e molto altro.

Inoltre, il deep learning può apprendere da dati non strutturati, come immagini, testi o suoni, rendendo possibile l’elaborazione di informazioni complesse provenienti da diverse fonti. Questo ha aperto nuove opportunità per le intelligenze artificiali per svolgere compiti che erano in passato riservati all’intelligenza umana.

Infine, il deep learning si basa sulla capacità delle reti neurali artificiali di adattarsi e migliorare autonomamente nel tempo. Ciò rende possibile l’autoapprendimento delle intelligenze artificiali, offrendo loro la possibilità di affrontare nuove sfide e adattarsi a nuovi dati senza la necessità di una ri-programmazione completa. Questa flessibilità e capacità di miglioramento continuo rendono il deep learning uno strumento essenziale per le intelligenze artificiali moderne.

Ma non ho usato il termine “artificiale” così alla leggera, infatti, come i nostri lettori più fedeli avranno intuito, anche quest’ultima copertina, come tutte quelle di quest’anno, è stata realizzata con l’ausilio dell’Intelligenza Artificiale Generativa, nello specifico DREAM di Wombo.AI.

Questa volta il risultato è davvero eccezionale, sia per creatività che per originalità; l’AI ha preso elementi del film di Greta Gerwig, le sembianze dell’attrice protagonista Margot Robbie, ma anche molte caratteristiche della più famosa fashion doll di sempre combinandoli in un riuscito mix che tiene in equilibrio tutti gli elementi.

Nell'Immagine la Copertina d'Artista del n° 111 di Smart Marketing: "Fenomeno Barbie" - Smart Marketing
La Copertina d’Artista del n° 111 di Smart Marketing: “Fenomeno Barbie”.

Come successo già per la precedente Copertina d’Artista, anche questa volta ho usato un prompt più strutturato al posto di semplici parole chiave e, giunto alla 7° copertina, ancora mi meraviglio del risultato che queste AI generative riescono a realizzare e delle innumerevoli opportunità che ci offrono.

Per generare l’immagine di questa Copertina d’Artista, nello specifico, ho utilizzato:

DREAM SOURCE

Dream by WOMBO

DREAM STYLE

Dreamland v2

PROMPT 

“Create a captivating cover for a monthly marketing and communication magazine centered around the theme “barbie phenomenon”, drawing inspiration from greta gerwig’s barbie film featuring margot robbie and pop art. The cover must convey the essence of Barbie’s influence and reflect pop art aesthetics, using only visuals without any text.”

(Crea una copertina accattivante per una rivista mensile di marketing e comunicazione incentrata sul tema “Fenomeno Barbie”, traendo ispirazione dal film Barbie di Greta Gerwig con Margot Robbie e dalla Pop art. La copertina deve trasmettere l’essenza di Barbie e riflettere l’estetica della Pop art, utilizza solo elementi visivi senza alcun testo.)

Scopri il nuovo numero: “Fenomeno Barbie”

Tutto si è colorato letteralmente di rosa, il film Barbie è ormai un fenomeno. Un esempio di come un ottimo prodotto, affiancato da un ottimo marketing, può fare la differenza.

Come al solito, fateci sapere se il risultato vi piace e se vi è venuta voglia di cominciare ad usare AI generative artistiche come questa.

Noi ci vediamo il prossimo mese con una nuova Copertina d’Artista e con altre curiosità e consigli sull’uso delle AI generative artistiche.

Hai letto fino qui? Allora questi contenuti devono essere davvero interessanti!

Iscriviti per restare in contatto con Smart Marketing. Senza perderti nulla!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

NO COMMENTS