POVERO GABBIANO: come fa la musica a diventare trend sui social

0
120
Come fa un brano scritto da un cantante neomelodico più di trent’anni fa a diventare un trend di Tik Tok e spopolare tra la generazione Zeta?

Stiamo parlando della canzone “Tu comme a mme” del 1988 di Gianni Celeste, dal quale è tratto il verso “povero gabbiano, hai perduto la compagna” che ci ha accompagnato sui social dall’inizio del 2022, conquistando una popolarità sempre più crescente e diffusa.

Cosa piaccia al pubblico dei giovanissimi, tanto da diventare di tendenza, è il cruccio di tutti coloro i quali per mestiere si occupano di comunicazione, soprattutto on-line, che ogni giorno cercano di carpire l’attenzione degli utilizzatori dei social, attenzione che sappiamo essere di pochi secondi prima che gli utenti passino ad un altro contenuto.

Uno dei modi per far sì che gli utenti non passino oltre è quello di legare i propri contenuti alla musica giusta, ma chi decide cosa è popolare e cosa no?

Il metro, in questo caso, sono le visualizzazioni degli utenti della piattaforma, Tik Tok in primis, ma anche Instagram con Reel e Storie.

Conoscere quale brano è di tendenza non serve solo ai brand per rendere accattivanti i propri prodotti, ma anche agli utenti della rete che mirano a diventare popolari; in questo caso, è più facile cavalcare il trend che lanciarne uno, anche perché cosa piaccia agli utenti tanto da diventare virale non lo si può sapere con esattezza.

Come facciamo, quindi, a cavalcare il trend musicale rendendo più visibile i nostri video?

Dalla rete ci vengono in aiuto siti come Tokboard (inizialmente conosciuta come Tiktometer), che seguono tutte le tendenze musicali in voga su TikTok aggregando i brani utilizzati nei video più visti.

Scopri il nuovo numero: “Tutto è Comunicazione”

In 20 anni è cambiato tutto. Ai media tradizionali si è affiancato internet. Lo smartphone ci ha portati nel futuro. Con le applicazioni si sono creati nuovi modelli di business. I social hanno fatto il resto. Oggi tutto è comunicazione!

Tokboard, ad esempio, propone due classifiche musicali, una settimanale ed una mensile; accanto ad ogni canzone è possibile poi vedere quante visualizzazioni ha e in quanti video compare, un aiuto concreto per chi è a caccia di nuovi trend che mutano rapidamente.

Se bisogna ricorrere a risorse esterne alla piattaforma per conoscere la musica di tendenza su Tik Tok, basta seguire il profilo ufficiale di “Creators” di Instagram e controllare i trend reports, ogni venerdì, per essere aggiornati sulle migliori canzoni da utilizzare sui Reel o nelle Storie.

Se è vero che conoscere la musica adatta e di tendenza può aiutarci ad essere più visibili sui social, è altrettanto vero che l’algoritmo premia la costanza nel postare i contenuti, mentre gli utenti ne apprezzano la qualità e l’originalità.

Un segreto per diventare popolari?

Fateci caso, gli Influencer più famosi non solo sono sempre presenti sui social, ma sono anche originali ed autentici; la musica può aiutare a spingere i nostri contenuti purché siano davvero creativi e di qualità.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!