Facebook ha da poco comunicato il lancio della sua moneta virtuale – Libra -, o meglio del suo sistema di pagamenti che permetterà di trasferire denaro in modo semplice, tanto quanto condividere messaggi o foto. La criptovaluta di Facebook verrà lanciata ufficialmente all’inizio del prossimo anno e viene presentata così: Simple, inclusive, Global.

In un recente post su Facebook Mark Zuckerberg ha annunciato che è stata creata Libra Association, formata da ben 27 realtà che contribuiranno allo sviluppo e alla gestione di Libra. Tra questi Paypal, Visa, Vodafone, Iliad, Uber, Booking, eBay e tanti altri, e ha spiegato la mission di Libra: “Libra’s mission is to create a simple global financial infrastructure that empowers billions of people around the world. It’s powered by blockchain technology and the plan is to launch it in 2020”. 

Per spiegare in modo più chiaro il suo funzionamento di questa nuova criptovaluta è stato inoltre realizzato un White Paper e reso disponibile online.

Si tratta di un’innovazione importante, che potrebbe cambiare le nostre abitudini. Una svolta rispetto alle modalità di pagamenti a cui siamo abituati. Libra, infatti, potrà essere usata non solo all’interno di Facebook ma anche in giro per il web.

Scopri il numero: “Tutto è Comunicazione”

Per riuscire in questo intento, a Facebook, potrebbe servire un po’ di tempo e la capacità di riguadagnarsi la fiducia dopo episodi che l’hanno messa a repentaglio.

Un ruolo importante, a tal proposito, sarà sicuramente quello di Libra Association, che rappresenta una sorta di bollino di garanzia da parte di realtà di cui ci fidiamo già molto. Per il resto…siamo curiosi di scoprire come riuscirà, questa volta, Mark Zuckerberg a convincerci ad allinearci ad una nuova svolta epocale.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre. 

Resta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Stai tranquillo, anche noi odiamo lo spam!
Da noi riceverai SOLO UNA EMAIL AL MESE, in concomitanza con l’uscita del nuovo numero del mensile.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!