Uno strano marinaio, ma forse è un naufrago, si trova su di una zattera, ma forse è un pattino da salvataggio, con una chiglia che pare un libro ed un alto pennone su cui sventola una bandiera rossa su cui c’è scritto “Salvataggio – Leggo ergo Sun”; è l’immagine che vediamo sulla copertina d’artista di questo numero del nostro magazine dedicato al libro ed alle letture estive.

Ora non possiamo sapere se si tratta davvero di un bagnino che cerca di salvare dei bagnanti in difficoltà o piuttosto di un naufrago che ha trovato rifugio su questa strana zattera.

Scopri il nuovo numero: “Leggo ergo Sun”

Durante le ferie cerchiamo di rilassarci e di vivere esperienze nuove e il libro in questo senso rappresenta un valido alleato: riduce lo stress, apre la mente, ci distoglie dal pensare a problemi e incombenze.

Una cosa però la possiamo intuire, l’artista di questo mese ha ben chiara un’idea: il libro e la lettura salvano delle vite. Forse non è un azzardo propendere per questa interpretazione, l’artista ha posto il bagnino/naufrago di spalle, e quindi potrebbe essere chiunque, il nostro vicino, nostro padre, la nostra sorella o fratello o potremmo essere noi, sì, noi che siamo stati tratti in salvo da un mare che pare alquanto grosso e agitato da questa meravigliosa zattera che è il libro.

Nell'immagine la Copertina d'Artista di Luglio 2022 realizzata da Carmen Galeone - Smart Marketing
La Copertina d’Artista di Luglio 2022, Leggo ergo Sun, realizzata da Carmen Galeone.

L’artista, al secolo Carmen Galeone, ci aiuta con il titolo a dipanare ogni nostro residuo dubbio sulla correttezza della nostra analisi, ed infatti ha deciso di chiamare quest’opera “Salvo”, che è allo stesso tempo sia un titolo che una dichiarazione di intenti.

Ma questa Copertina d’Artista è interessante anche per un’altra ragione, il supporto utilizzato dall’artista per dipingere.

É, lo capiamo, uno strumento antico, anche se non lo riconosciamo immediatamente: si tratta di uno “stricaturo”, un termine dialettale salentino che designa quei vecchi assi di legno con scanalature orizzontali che usavano una volta le massaie per lavare i panni.

Oggi gli assi da bucato esistono ancora, ma sono in materiale plastico ed hanno perso il fascino di quelli in legno, che con la loro usura irregolare e sempre diversa raccontavano la storia delle donne che li utilizzavano.

Nell'immagine un altro degli "stricaturi" dipinti dall'artista Carmen Galeone - Smart Marketing
Un altro degli “stricaturi” dipinti dall’artista Carmen Galeone.

L’artista Carmen Galeone infatti si è specializzata nell’utilizzare per le sue opere questi antichi strumenti cui dona una seconda vita come originali quadri o complementi d’arredo.

Nell'immagine l'artista Carmen Galeone - Smart MarketingCarmen Galeone (classe 1981) nasce a Grottaglie, la città delle ceramiche.

Sin da piccolissima coltiva un’innata passione per l’arte, colori, matite e pennelli diventano ben presto i suoi compagni di giochi e di mille avventure.

Frequenta l’Istituto Statale d’Arte di Grottaglie, con indirizzo arti grafiche, ma in realtà la sua vera passione, che scopre con il tempo, è la pittura.

Negli anni ha sempre dipinto, per passione e per gioco, cercando di migliorare sempre attraverso lo studio e la ricerca.

Nel 2017 arriva lo “stricaturo”, il vecchio asse da bucato in legno che diventa il supporto di tutti i suoi dipinti.

Registra il suo marchio “Lo Stricaturo” dando vita ad un oggetto antico, fatto di storia che attraverso la sua arte diventa un “complemento d’arredo” e di design a livello internazionale.

In questi anni tantissime soddisfazioni sono state motivo di crescita e di stimolo, tanto da decidere di aprire finalmente un laboratorio d’arte nel centro storico di Grottaglie, caratterizzato da uno stile essenziale e ricercato, raccontando attraverso la sua arte un artigianato nuovo e diverso ma che abbraccia i ricordi, quelli a cui siamo più legati, la nostra memoria, il nostro più autentico genius loci.

Per info e per contattare l’artista:

galeonecarmen6@gmail.com

https://www.facebook.com/LoStricaturo

 

Ultime mostre

2017

Arte in hotel, Nicotel Pineto, Castellaneta Marina (TA);

20esima Mostra di Arte visiva San Giorgio Jonico (TA);

L’acqua e il cibo, concorso di pittura.

2016

Tra memoria corale e ricordi personali; 

Personale di pittura, Pro Loco di Grottaglie (TA);

Espressioni d’arte;

Buongiorno Ceramica;

Paese che vai, ecosistema che trovi.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!