Novità in vista per Instagram: maggiore attenzione ai video!

L’idea sarebbe quella di permettere agli utenti di caricare video sino a 60 minuti di durata, andando così a rivoluzionare il proprio ecosistema.

Infatti, sino ad oggi, la durata dei video su Instagram è molto breve: 60 secondi per i video nel feed e 15 secondi per le Storie. La rivoluzione, però, dovrebbe interessare solo la parte relativa ai feed.

Si potrebbe pensare che notizie del genere non spostino nulla in termini di business, ma così non è.

Due gli aspetti da tenere in considerazione.

  1. Instagram vuole in questo modo intercettare ancor di più tutta quella fascia di utenti ad oggi presenti in forze su YouTube (adolescenti in primis).
  2. Lo sviluppo di nuove opportunità comunicative e creative su questa piattaforma.

In ultimo una riflessione: Snapchat prese un duro colpo da Instagram quando quest’ultima implementò le Storie (nate proprio su Snapchat).
Certo, quando accadde qui da noi, Snapchat non era ancora così diffuso (negli USA infatti Snapchat ha resistito meglio), mentre Youtube è ampiamente stabile, anzi in continua crescita. Ma, ad oggi, prevedere cosa potrà accadere è davvero difficile.

Per approfondire la grandezza del fenomeno Youtube leggi il nostro numero dedicato:

  • Generazione YouTube (YouTube nasce il 14 febbraio 2005, ma viene lanciato ufficialmente il 23 aprile 2005: la piattaforma di video sharing più famosa al mondo, ha quindi da poco festeggiato il suo 13° compleanno. Da allora YouTube ha fatto davvero tanta strada costruendo intorno a sé un solido ecosistema capace di generare una rivoluzione culturale, sociale ed economica.)

Intanto il guanto di sfida è stato lanciato, chissà come reagirà YouTube a questo aggiornamento. E, soprattutto che soluzioni adotteranno le aziende per sfruttare questa nuova opportunità di comunicazione e di marketing.

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!