L’Estate è la stagione, che più di ogni altra si staglia imperiosa durante l’anno, per la sua carica di vitalità, per il suo senso di libertà, per la sua capacità di rappresentare una parentesi in ognuno di noi. L’Estate è però anche il periodo dell’anno nel quale, si fa il resoconto di quel che si è fatto e si inizia a progettare quel che può essere, tra sogni, realtà, disillusioni e desideri, che probabilmente non si realizzeranno mai. Come quelli amori estivi, tanto descritti dal cinema, che si sciolgono ai primi temporali autunnali, magari sotto le note di “Celeste nostalgia”, per parafrasare il finale più bello della storia del cinema: lo sguardo di primi piani intensi e malinconici tra Marina Suma e Jerry Calà, in Sapore di mare.

E qui ci siamo quindi riallacciati, con il mio “solito” cinema, “pietanza” che va bene in tutte le salse, perché come diceva Akira Kurosawa “il cinema è l’arte che contiene tutte le altre arti”. Per cui con il cinema si può parlare di tutto, ma non solo, anche di società, di storia, di progresso, di sociologia e può essere abbinato a qualsiasi cosa, un po’ come l’olio o il sale.

Anche se esiste da sempre, lo sapete che c’è una particolare commistione tra cinema e letteratura, che è la Saggistica Cinematografica?

Nell'immagine una ragazza legge un libro in spiaggia sotto l'ombrellone - Smart Marketing
Foto di Şule Makaroğlu da Pexels.
Ma cos’è nello specifico?

È il racconto di un momento di cinema che “fu”, descritto tramite la letteratura. Si può raccontare di un personaggio, magari di quelli meno battuti, si può raccontare di un genere cinematografico, si può raccontare di un film, si può fare un’analisi storico-sociologica prendendo come esempio l’enorme capacità stimolante e sensoriale del cinema. Insomma, la Saggistica Cinematografica è ben più infinita di quel che si può pensare, ad un’analisi superficiale. E negli ultimi anni, è dilagato il bisogno di raccontare il cinema, da qui nasce il termine di “cinema da leggere”. Bellissimo slogan, che rimanda a tante suggestioni, a tante commistioni, a tante possibilità di interpretazioni.

Perché non portare quindi sotto l’ombrellone un bel libro di cinema?

Magari appassionarsi a qualcosa di nascosto, magari acquistando e leggendo un libro che tratti di un preciso periodo “cinematografico”, del quale siamo sempre stati interessati, ma che mai abbiamo approfondito, perché la frenesia della società è tanta e tra famiglia, lavoro, servizi vari, non abbiamo mai tempo per noi o per nutrire la nostra mente e i nostri sogni. Ecco, l’estate potrebbe essere il momento giusto per riprendere a leggere, e se la lettura stimola la fantasia, pensate cosa succede se la fondi con il cinema, che da sempre dà vita ai nostri sogni.

È un ibrido favoloso, che consiglio a tutti. Ovviamente tutti hanno i loro gusti, le loro preferenze, le loro inclinazioni. Tutto è soggettivo. Però appunto, la Saggistica Cinematografica è infinita e sterminata di pubblicazioni di grande valore, che trattano di ogni tipo di argomento riconducibile al patrimonio cinematografico mondiale.

Scopri il nuovo numero: “Leggo ergo Sun”

Durante le ferie cerchiamo di rilassarci e di vivere esperienze nuove e il libro in questo senso rappresenta un valido alleato: riduce lo stress, apre la mente, ci distoglie dal pensare a problemi e incombenze.

E allora createvi una vostra personale biblioteca di libri di cinema, leggeteli, appassionatevi e vedrete, quando ne avrete letti un buon numero, che non avrete soltanto approfondito la vostra conoscenza sul cinema; ma anche posto le basi critiche per capire il mondo circostante, per capire da dove veniamo, per capire la nostra cultura e per capire la nostra storia. Ricordate, concludendo, che qualcuno disse la frase più bella rapportabile al potere del CINEMA: “ogni film, anche il più brutto, vale più di un trattato sociologico” (Masolino D’Amico)

Quindi il cinema, vedetelo, ma anche leggetelo…e se potete fatelo sotto l’ombrellone: l’estate è ancora lunga.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!