Che cosa è l’Intelligenza Artificiale?

Che cosa fa l’Intelligenza Artificiale?

Che cosa non può ancora fare l’intelligenza Artificiale?

Sono queste le domande a cui risponde il primo episodio del podcast “Alla scoperta dell’Intelligenza Artificiale”, ideato e promosso dall’Associazione Italiana per l’intelligenza Artificiale (AIxIA) e Radio IT, il primo podcast network italiano logo_aixiasull’information tecnology che, in 12 episodi di circa 30 minuti ciascuno, cercherà di raccontare lo stato dell’arte sugli studi, gli sviluppi, la ricerca e gli scenari futuri dell’IA.

Come vi avevamo anticipato in un recente video di presentazione, il nostro magazine ha avviato una collaborazione con queste importanti realtà per promuovere e distribuire questo interessante contenuto anche attraverso i suoi canali e, a tale scopo, ha creato una rubrica ad hoc denominata “Innovazione e Intelligenza Artificiale”, che raccoglierà tutte e 12 le puntate di questo interessantissimo podcast.radioit-net-color-trasp

Questo primo episodio dal titolo “Alla scoperta dell’Intelligenza Artificiale” vede il giornalista Igor Principe di Radio IT dialogare con il dott. Piero Poccianti, Presidente dell’Associazione Italiana per l’intelligenza Artificiale su l’origine, la storia e i primi passi dell’IA.

Si parte dagli studi pioneristici del matematico, logico e crittografo britannico Alan Turing, che negli anni ’30 fu il primo ad interrogarsi sull’intelligenza delle macchine ed a formulare concetti chiave come algoritmo. Turing è considerato uno dei padri dell’informatica e dell’Intelligenza Artificiale.

In questo primo episodio, inoltre, si fa una prima e fondamentale distinzione fra Intelligenza Artificiale di tipo “generale” e di tipo “ristretto”. La prima è quella cui ci hanno abituato i film di fantascienza, ossia si tratta di quella parte dell’IA che cerca di riprodurre un “essere senziente”; mentre la seconda, quella di tipo “ristretto”, invece cerca di applicare l’IA a campi molto specifici e tecnici, dove le macchine eseguono lavori analogamente agli umani, ma con migliori prestazioni.

Il protagonista del 1à podcast, il dott. Piero Poccianti Presidente dell'Associazione Italiana per l'Inteligenza Artificiale
Il protagonista del 1° podcast, il dott. Piero Poccianti Presidente dell’Associazione Italiana per l’Inteligenza Artificiale

Inutile dire che mentre l’IA di tipo ristretto ha visto notevoli passi avanti nella produzione di macchine intelligenti specializzate, siamo ancora molto lontani dalla creazione di una macchina, magari umanoide, dotata di capacità intellettive superiori, come l’astrazione, o capace di provare sentimenti.

Si parlerà inoltre di sistemi esperti, deep neural network, machine learning, termini che potrebbero spaventarci, ma che il dott. Piero Poccianti spiegherà con grande chiarezza e semplicità.

La 1° puntata si chiude con una rapida carrellata sulle applicazioni pratiche dell’IA già disponibili oggi.

Quindi non vi resta che infilare le cuffie e dedicare una mezzoretta della vostra giornata ad apprendere concetti chiave e informazioni fondamentali per affrontare non solo il futuro, ma già il presente, dove l’intelligenza artificiale è già operante in molti aspetti della nostra vita che neanche immaginiamo.

Vi ricordiamo che noi di Smart Marketing pubblicheremo (in anteprima 36/48 ore prima dell’uscita ufficiale su tutte le altre piattaforme) circa due podcast al mese; seguiteli tutti e fateci sapere cosa ne pensate di questo nuovo tool altamente formativo ed istruttivo.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!