5 serie tv e documentari per entrare nel mondo della spiritualità e della religione

0
974

Viviamo tempi di incertezza, incertezza spesso alimentata da una non conoscenza che porta ad approcciarsi alle cose con la barriera del pregiudizio: tutto questo è una catena che non fa altro che alimentare le discriminazioni. Tanti sono, purtroppo, gli ambiti in cui crescono sempre più le discriminazioni e sempre più questa società ci fa sentire in diritto di criticare gli altri, di parlare degli altri e se questi non rientrano nei nostri schemi mentali, se la loro vita non somiglia alla nostra, per gusti, abitudini, orientamenti sessuali, politici o religiosi, inizia la critica, il giudizio, la ricerca di qualcuno simile a noi che ci possa appoggiare e possa fomentare questa guerra al “diverso”.

Una buona base culturale dovrebbe, potrebbe, rappresentare il punto di partenza per essere o diventare persone inclusive e rispettose; la cultura per fortuna non viene solo dai libri, viene anche dal dialogo, dai viaggi, dalla conoscenza dell’altro e dal confronto con l’altro ed anche dalle nostre passioni, che aprono porte sconosciute dentro di noi, pronte a condurci verso l’accoglienza del nuovo. Una tra queste passioni può essere rappresentata sicuramente dal cinema e dalle serie tv, passione tanto cara al nostro giornale.

A tal proposito varie sono le serie tv e i documentari, presenti sulle diverse piattaforme, che mostrano, in maniera più o meno aderente alla realtà, differenti religioni e, trascorrendo qualche ora di relax, questo potrebbe essere uno strumento per potersi avvicinare a mondi distanti da noi e farci comprendere determinati meccanismi a noi sconosciuti.

La strada più fedele risulterà sicuramente essere quella del documentario, della docu-serie, ma abbiamo anche molte serie tv, che affrontano il mondo della religione e della spiritualità, alcune inserendo all’interno della storia una ricostruzione rigorosa delle tradizioni religiose, altre, invece, servondosi della religione come spunto per narrare un racconto in cui i dogmi sono solo un pretesto per altri obiettivi narrativi.

Scopri il nuovo numero: “Le 4 Virtù cardinali del Marketing”

Pazienza, Perseveranza, Sostenibilità e Gentilezza, sono le 4 virtù cardinali del marketing che vi proponiamo. In un mondo dominato dalla tecnica e dalla velocità, queste virtù ci permettono di non sbagliare la rotta (o magari di ritrovarla se smarrita) e di indirizzare correttamente le nostre azioni.

Cinque sono gli spunti che voglio dare per avvicinarsi alla tematica spirituale e religiosa:

1) Wild Wild Country: è la docu-serie disponibile su Netflix che narra la nascita della comunità fondata dal maestro spirituale Bhagwan Shree Rajneesh, noto successivamente come Osho. La serie composta di sei episodi inizia raccontando l’insediamento improvviso di una sorta di setta in un paese sperduto in Oregon, dove vivevano americani vecchio stampo, che non vedono di buon occhio questa novità. Piano piano che la serie scorre, si capisce che il protagonista di questa vicenda è il guru Osho, che da professore di filosofia, abbandona tutto e decide di diventare un maestro spirituale anticonformista e controverso, che negli anni settanta crea un ashram in India, un luogo di convivenza e meditazione. “Wild Wild Country” mostra la creazione della comune spirituale in Oregon e il successivo caso giudiziario, ricostruendo le vicende attraverso interviste recenti e numerosi filmati d’epoca;

2) Gesù: le origini del cristianesimo: il documentario targato National Geographic è un viaggio nei luoghi che hanno visto la consacrazione del Cristianesimo a religione ufficiale dell’Impero romano. Un approfondimento della durata di 44 minuti, presente su Sky, guidato dallo storico inglese Michael Scott che, partendo dalla crocifissione di Gesù, attraverso filmati di ricostruzioni storiche ed interviste a studiosi, come ad esempio l’antropologo forense Israel Hershkovitz, approfondisce la nascita e l’ascesa della religione cristiana. Il viaggio dello storico in Israele, tra reperti archeologici e mappe, mostra le tappe fondamentali che portarono l’Impero romano a divenire cristiano;gesu-national-geographic

3) Le Grandi Religioni del Mondo: è una raccolta di programmi, documentari, interviste, video e film ad argomento religioso e spirituale, presente sul portale RaiPlay. Tutto il materiale raccolto offre allo spettatore la possibilità di conoscere le più importanti religioni presenti nel mondo: si va dall’Ebraismo al Cristianesimo, dalle Religioni orientali all’Islam. Un approfondimento di ciò che rappresenta un immenso patrimonio culturale mondiale attinto dall’archivio della Rai e messo a disposizione dell’utente, per un viaggio nella storia, nella fede, nella cultura e nella spiritualità, che passa per tradizioni, riti, luoghi sacri e liturgie;le-grandi-religioni-raiplay

4) Messiah: è una serie americana del 2020, presente su Netflix, creata e prodotta dal regista australiano Michael Petroni e composta da dieci episodi. Non è basata su fatti reali e racconta la storia di presunto messia che si fa chiamare Al-Massih e che, partendo dal Medio Oriente, dove è comparso improvvisamente, dà vita ad una grande folla di seguaci, creando forti tensioni sociopolitiche a livello mondiale. L’agente della CIA Eva Geller (Michelle Monaghan) sarà incaricata di indagare su di lui, per cercare di capire se costui può essere davvero un nuovo messia, un grande truffatore carismatico  o  rappresentare un pericolo per tutta la società;

5) Sacra bellezza – Storie di santi e reliquie: il tv show Sky Original, trasmesso su Sky Arte, composto da sei episodi, ha come protagonisti, nella prima stagione, i santi e le loro reliquie, narrati dalla cantautrice Letizia Cesarini, in arte Maria Antonietta. Un viaggio per conoscere la bellezza sacra, i luoghi della religione che custodiscono capolavori d’arte che tolgono il fiato, le storie misteriose, gli oggetti di culto; è un percorso attraverso i secoli in cui la cantautrice ci guida, con il suo garbo e la sua passione, alla scoperta di quella parte di storia dell’arte che analizza il forte legame tra umano e divino.

A questi 5 suggerimenti aggiungo un riferimento ad un mio articolo dello scorso dicembre, che aveva come tema le 10 migliori serie tv del 2020, perché al suo interno sono presenti altre due serie tv di argomento religioso che vi consiglio di recuperare, intitolate “Ethos” e “Unorthodox”.

Resta il consiglio di andare sempre alla ricerca, se la tematica vi piace, di altre serie, documentari e film interessanti, perché sono davvero numerosi ed appassionanti.

 

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti. Rispondiamo sempre.

SmakNews_Smart_Marketing_logo_SResta aggiornato sulle nostre pubblicazioni e sulle ultime novità dal mondo del marketing e della comunicazione.

Qui, se vuoi, puoi consultare la nostra Privacy Policy

image_pdfimage_print

LEAVE A REPLY

Login with:
Powered by Sociable!